Ventagli di pastasfoglia al cacao

Rieccomi qui!

Come state tutti quanti? …io potrei stare meglio: ho un raffreddore che nemmeno in inverno l’ho preso così…dicono che il brutto tempo duri fino a domani e che il fine settimana andrà meglio….mi auguro che sia vero!!!

In attesa del bel tempo e del caldo vi lascio diciamo questa “ricetta”… ovviamente non è una ricetta…ma vi assicuro che il successo è assicurato.

…prendete un rotolo ( io l’ho presa rettangolare) di pasta sfoglia  e apritelo e cospargete sopra zucchero e cacao magro schiacciando in modo che rimanga tutto attaccato…prendete le due estremità e iniziate a rotolarle fino a quando non si incontrano al centro ( quando le arrotolate cercate di far attaccare più zucchero possibile )… prendete un coltello e tagliate a pezzetti ( come vedete in foto )… cospargete sopra ancora un po’ di zucchero e posizionateli in una teglia ricoperta di foglio di alluminio…mettete in forno già caldo a 200° per 15/20 minuti…mi raccomando: controllate ogni poco, perché ci mettono due minuti a bruciarsi !!!…ovviamente servite freddi…e buon appetito!

                            

Salame al cioccolato

Buongiorno!!! Pasqua e Pasquetta sono terminate e sono proprio felice! 😊…ho ancora da smaltire tutto quello che è stato messo in tavola: se ci ripenso, scoppio! Vi dico solo che eravamo in 8 ma se fossero capitate a sorpresa altre persone, il cibo ci sarebbe stato per tutti! Però è stata una bella giornata…risate e chiacchiere accompagnate da dell’ottimo bere e da dell’ottimo mangiare… Senza accorgerci del tempo che passava, ci siamo alzati da tavola alle 18:30…. Aiutooooo! 😊

Per questa Pasqua ho fatto il salame al cioccolato…era la prima volta che lo facevo ed ero parecchio in ansia per la paura che non venisse buono…mi sarebbe dispiaciuto, anche perché era stato “gentilmente richiesto” da mamma (e come facevo a dirle di no?…) e  invece ha avuto parecchio successo….

Ho usato una ricetta semplice e facile da fare e sicuramente arricchibile di molte golose varianti!

INGREDIENTI:

  • 2 uova temperatura ambiente
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di margarina ( o burro )
  • 1 bicchierino di marsala ( o rum, porto…)
  • 175 g di ORO SAIWA ( o biscotti secchi )
  • Pochissimo latte
  • 75 g di cacao amaro

 

Prima di tutto partite con lo sbriciolamento dei biscotti: io li ho messi in un sacchettino per alimenti e li ho frantumati grossolanamente un po’ con il batticarne, un po’ con le mani.

Poi fate sciogliere la margarina ( o il burro ).

Poi prendete una ciotola: mettete le uova e sbattetele con lo zucchero, poi unite il marsala e il burro e mescolate; aggiungete il cacao amaro e mescolate fino ad ottenere un composto liscio. Poi, dopo aver aggiunto i biscotti, mettetevi dei guanti per non sporcarvi le mani e…amalgamate i biscotti al composto. Io ho aggiunto anche un pochino di latte perché non si mescolava il tutto molto bene. Una volta mescolato i biscotti, prendete un pezzo di carta da forno, cospargete un po’ di cacao amaro e sistemate l’impasto, cercando di dare una forma di salame. Avvolgere bene all’interno del foglio e richiuderlo con dello spago, sia alle estremità sia al centro.

Metterlo in frigorifero…di solito per 2/3 ore… io l’ho lasciato tutta la notte!

                   

Ciambella al cacao amaro e….

Buongiornoooooo e buona settimana! Siamo a martedì e devo dire con assoluta certezza e convinzione che HO BISOGNO DI FERIE!….Ultimo periodo di scuola e ultimo periodo massacrante di compiti e interrogazioni ed è in questi momenti che penso che avrei bisogno di giorni di 48 ore per stare dietro a tutti….maremma maremmina! ….comunque…non pensiamoci, mettiamo un sorriso sul viso e ripartiamo!….Le ferie arriveranno e saranno godute al massimo!

Domenica ho fatto il dolce….ormai è il mio ruolo….ed ora m’è presa la fissa con le ciambelle….una volta solo a pensarci ne avevo il terrore: non so perché, forse per la forma, per lo stampo…boh…ora invece mi divertono…

Questa è con il cacao amaro e goccioline di cioccolato fondente….e l’immancabile granella di zucchero che dà quel gusto in più senza renderlo troppo dolce…CI GARBA!

Vi lascio la ricetta !

Buona giornata a tutti!

INGREDIENTI:

  • 200 g di farina 0
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero
  • 90 ml di olio di semi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di latte
  • 60/80 g di cacao amaro
  • granella di zucchero q.b
  • pizzico di sale
  • gocce di cioccolato q.b

Prendete una ciotola e metteteci uova, zucchero e pizzico di sale. Sbattete finché non avrete un composto chiaro e voluminoso. Aggiungete l’olio e mescolate; poi versate la farina setacciata al lievito e mescolate. Aggiungete il latte e il cacao amaro e mescolate finché il cacao non sarà perfettamente incorporato agli altri ingredienti senza fare grumi .

Prendete lo stampo da ciambella imburrato e infarinato, versate un po’ di composto dentro, distribuite sopra le gocce di cioccolato e aggiungete il composto rimasto distribuendolo a ricoprire le gocce. Mettete la granella nella quantità che volete, infornate a forno già caldo a 180° per 35 minuti ( prova stecchino mi raccomando! )… fate raffreddare e buon appetito!