Il mini che ricarica!

In questi giorni il caldo si è fatto sentire e le forze ogni tanto vengono meno.

Per il dolcino della domenica ci vuole qualcosa che non appesantisca, qualcosa che non ti lasci gonfia e che dia freschezza!

Avevo pensato di fare un unico cheesecake, ma ci sembrava tanta l’immagina di una fetta ( il caldo dà alla testa 🙂 ) e quindi la soluzione è stata il mini cheesecake!

Per queste prelibatezze ho ripreso, una ricetta presa dal blog di Zampette in pasta modificandola un pochetto per le papille gustative della famiglia! 🙂

INGREDIENTI:

– 150 gr di biscotti frollini Galbusera Leggeri Così

– 70 gr di burro

– 250 gr di ricotta

– 80 gr di zucchero a velo

– 1 bustina di vanillina

– 6 gr di colla di pesce

– 3 cucchiai di panna fresca

– ciliegie tagliate a pezzetti

Prendete i biscotti e passateli nel mixer fino a ridurli in polvere. Aggiungerli al burro fuso in precedenza e mescolare bene il composto. Con l’impasto ottenuto andate a formare la base dei cheesecake dentro i pirottini che avrete messo in uno stampo da muffin, premendo con le mani in modo da livellarlo. Una volta completati, mettere nel frigo.

Prendete la ricotta e mescolatela allo zucchero a velo e alla vanillina.

Mettete la colla di pesce in una ciotola di acqua fredda.

Nel frattempo mettete i 3 cucchiai di panna a riscaldare. Una volta riscaldata, mettete la colla di pesce strizzata completamente e mescolare fino a quando si è completamente sciolta.

Aggiungete la panna e colla nella ciotola della ricotta e mescolate il tutto. Tagliate a pezzetti le ciliegie e mettetele nel composto.

Versate il composto sopra il fondo dei biscotti, decorate con le metà delle ciliegie e mettete in frigo per 3 ore.

Una volta pronti tirate via i pirottini e …buon appetito!

foto-3 foto-4
foto-6foto-2Con questa ricetta partecipo al Contest Colors and Food

al contest I Love Cheesecake di Una Fetta di Paradiso

e al Contest I love red fruits di L’alveare delle delizie

Contest-RF

24 comments

  1. Fresco e colorato…perfetto per queste giornate calde e afose!
    Grazie per l’idea! 😉

    1. grazie a te 😉
      Buona giornata!

  2. Che carine le cheesecake monoporzione! Bella idea anche per un buffet 😉

    1. grazie 🙂
      sì soprattutto non ci sono i sensi di colpa 😉

  3. […] di cannella “Coconut, Currant&Ricotta cheesecake“ 54. Le cosine buone “Il mini che ricarica“ 55.Bianca vaniglia rossa cannella “Bavarese allo yogurt e coulis ai lamponi“ 56. […]

    1. crepi!!!! 🙂
      grazie per i link 🙂

  4. […] In questi giorni il caldo si è fatto sentire e le forze ogni tanto vengono meno. Per il dolcino della domenica ci vuole qualcosa che non appesantisca, qualcosa che non ti lasci gonfia e che dia freschezza! Avevo pensato di … Continua a leggere→ […]

  5. bellissima idea per deliziare il palato, l’ideale per un clima caldo e per non pasticciare troppo. Grazie mille!!
    Vale

  6. buone! e anche molto carine!!!brava!

  7. Mi piacciono le miniporzioni perchè posso mangiarne tante, una dietro l’altra… 😀

    1. …e senza avere i sensi di colpa! Ihihihihihih 😉

  8. Ma sono piccoli e carini! Io amo i dolci monoporzione perchè anche se spesso sono meno semplici da realizzare non vengono sciupati dal taglio! Complimenti

    1. più che altro sono lunghi da preparare, specialmente se siamo in tanti a tavola, però sono la giusta dose e danno una grande soddisfazione!
      Grazie mille 🙂

  9. Le cose mini mi inquietano, nel senso che se mangio un fettone di torta posso dire a me stessa che ho mangiato solo una fetta, ma come giustifico 5/6 mini cheesecake in una volta?… Un dilemma mica da poco? A volte imbroglio, spesso mento, ma la “me” morigerata conosce fin troppo bene la “me” porcella :-D. Sono una favola e vincerai tutt’è 3 i contest, per forza… Un bacio

    1. ahahahahahahah mi hai fatto morire dal ridere: chi mi ha visto si è preoccupato!
      ahahahahah però, come darti torto? conosco benissimo il dilemma “Oh giustificati ora!!” e il diavoeltto da una parte che ti dice “dai, sono piccoli, che male ti possono fare?” e l’angioletto dall’altra parte che ribatte con il ditino “eh eh, non esagerare dai!” aiutoooo…!!!
      Grazie mille!!
      Un bacio a te!

  10. Ma che carine queste mini! Bravissima! Sai che carica che danno???
    Grazie per la tua partecipazione all’evento del mio secondo blog compleanno 🙂

    1. Figurati! Grazie a te per questa opportunità 🙂
      Queste mini le ho pensate dopo che in casa mi avevano detto che la fetta di cheesecake era troppa… Detto e risolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *