Crumble alla ciliegia

Voglia di accendere il forno veramente poca…ma la voglia di dolce è tanta…e quindi che si fa? Si stringe i denti, si suda un po’ e affrontiamo il forno…. voglio dire, Wonder Woman avrà sopportato di peggio, quindi… posso farcela pure io! 🙂

Le ciliegie provengono dalla Coop…il nostro albero è stato purtroppo tagliato…dopo 30 anni non ha resistito e dopo l’anno scorso che ha fatto ciliegie non proprio buonissime, abbiamo dovuto tagliare…che tristezza…! Era bello grande e faceva delle ciliegie che erano la fine del mondo…nonostante venissero gli amici a mangiarle, ne faceva di continuo…che ricordi..e che mangiate, per poi divertirsi a contare i noccioli nel piatto e fare a gara a chi ne aveva mangiate di più…

Ricordi di bambina ancora impressi nella mia mente <3

…comunque le ciliegie della Coop sono buonissime…! Ecco, tutto questo discorso per dire che sono buone! 🙂

La ricetta è veloce e semplice…e se le ciliegie non vi vanno, usate qualche altro frutto! 🙂

INGREDIENTI ( per 5 cocotte ):

– un bel po’ di ciliegie;

– 50 g di zucchero;

– un po’ di marsala ( un bicchierino )

– uvetta q.b;

INGREDEINTI PER IL CRUMBLE:

– 90 g di farina 00;

– 60 g di zucchero di canna;

– 60 di margarina fredda di frigorifero a pezzetti ( o burro );

– 1/2 bustina di vanillina

Iniziate con il tagliare le ciliegie a pezzetti ( togliendo il nocciolo ), metteteli in una padella con l’uvetta e lo zucchero. Accendete il fuoco al minimo sotto la padella e mescolate; unite il bicchierino di marsala e fate cuocere per 10 minuti, mescolando in modo che il sapore si amalgami al tutto.

Lasciate riposare dentro la padella.

Nel frattempo prendete una ciotola un po’ capiente e aggiungete la farina, la vanillina , lo zucchero di canna e i pezzetti di margarina ( o burro ) e iniziate a lavorare con la punta delle dita abbastanza velocemente in modo da formare un composto ” sbricioloso ” .

A questo punto prendete le cocotte e , dopo averle imburrate e infarinate, mettete dentro le ciliegie con l’uvetta e coprite con il crumble.

Mettete in forno già caldo a 180° per 40 minuti e servite tiepido…ma anche freddo ha il suo perché 🙂

…e buon appetito!

Crumble alle mele con uvetta e frutti di bosco disidratati

Buoooooooongiornoooo!

Dopo il diluvio universale di ieri, oggi piove e quello che ho pensato dopo il consueto “che palle”…”beh almeno mi lava la macchina! “: bisogna sempre guardare il lato positivo delle cose!! SEMPRE!!

L’autunno è arrivato, il camino è acceso e il riscaldamento fa tutto il resto ….Si prova a fare le caldarroste con le castagne che si riesce a trovare ( più o meno belle…ma non troppo buone), si fanno le prime fette arrostitesul fuoco e ci si coccola sul divano con la copertina bella pesante!

I miei corsi procedono e sto già pensando ad altri corsi: stimoli, stimoli e ancora stimoli 🙂

Domenica scorsa non ho fatto niente di cioccolatoso… ma qualcosa di caldo e coccoloso… Di mele ne abbiamo in quantità e un dolce coccoloso è sicuramente il crumble alle mele! aaaahhh che goduria…caldo, buono e rassicurante!

Mi è venuto un po’ troppo dolce perché ho esagerato con lo zucchero di canna che ho voluto mettere sopra eheheheheh, ma è stato gustato con piacere!

IMG_1049[1]

INGREDIENTI ( per 5 cocotte ):

– 5 mele di media grandezza;

– 50 g di zucchero;

– un pochino di vin santo, giusto quel tanto per dargli un po’ di gusto;

– frutti di bosco disidratati q.b.;

– uvetta q.b;

INGREDEINTI PER IL CRUMBLE:

– 90 g di farina 00;

– 60 g di zucchero di canna;

– 60 di margarina fredda di frigorifero a pezzetti ( o burro );

– 1/2 bustina di vanillina

Iniziate con lo sbucciare e tagliare ( togliendo il torsolo ) le mele a pezzetti, metteteli in una padella con l’uvetta, i frutti disidratati e lo zucchero. Accendete il fuoco al minimo sotto la padella e mescolate. Aggiungete un po’ di vin santo e mescolate e fate cuocere per 10 minuti, mescolando in modo che il sapore si amalgami al tutto.

Lasciate riposare dentro la padella.

Nel frattempo prendete una ciotola un po’ capiente e aggiungete la farina, la vanillina , lo zucchero di canna e i pezzetti di margarina ( o burro ) e iniziate a lavorare con la punta delle dita abbastanza velocemente in modo da formare un composto ” sbricioloso ” .

A questo punto prendete le cocotte e , dopo averle imburrate e infarinate, mettete dentro le mele con uvetta e frutti disidratati e coprite con il crumble.

Mettete in forno già caldo a 180° per 40 minuti e servite tiepido!

IMG_1047[1] IMG_1046[1]