W la bietola!

Stamani mi sono svegliata ed ho deciso che avrei cucinato io! Ho fatto colazione, mi sono fatta la mia ora di tapis roulant e dopo una gran bella doccia fresca, mi sono avviata verso l’orto! Ho preso i fiori di zucca ( belli, aperti, con un colore bellissimo), le zucchine e la bietola…quanto mi garba la bietola!!! Bella, verde e profumata: riesce a dare alla pasta un sapore delicato ma al tempo stesso si fa sentire, senza essere “prepotente” nel gusto…

Una volta in casa ho preso le bietole, le ho unite insieme e ho tolto “il gambo”, le ho tagliate a listarelle e le ho messe in una padella con olio e aglio ( rigorosamente schiacciato )a cuocere ..ho aggiunto un po’ d’acqua fino a quando non si sono cotte, ho aggiunto un po’ di passata di pomodoro, in modo da colorare un po’ le bietole cotte, sale, pepe e peperoncino ( non troppo )…

Una volta che tutto si è amalgamato e insaporito, ho aggiunto i fiori di zucca tagliati ed ho mescolato e lasciato cuocere ancora qualche minuto.

Ho aggiustato di sale ed ho condito il piatto di pasta…

e buon appetito!